#

LE PATENTI

LE PATENTI MOTO

Le due ruote sono il simbolo della libertà per antonomasia. Da noi, all'Accademia di Guida trovi il mezzo più adatto per affrontare qualunque tipologia di esame, sia manuale sia automatico. Raggiungi la tua patente moto in fretta, diventando sicuro e preciso sulle due ruote grazie ai nostri istruttori qualificati. Se non hai nessun'altra patente dovrai sostenere l'esame teorico ed una volta superato con il foglio rosa potrai cominciare ad esercitarti con i nostri istruttori.

La patente di categoria A si suddivide in quattro categorie, suddivisibili per età:

AM
per i ciclomotori e i quadricicli leggeri con velocità massima di 45 Km/h (a partire dai 14 anni)

A1
per i motocicli leggeri con cilindrata fino a 125 cc e 11 Kw di potenza (a partire dai 16 anni)

A2
per i motocicli fino a 35 Kw di potenza e un rapporto potenza/peso di 0.2 Kw/Kg (a partire dai 18 anni)

A3
per qualsiasi motociclo senza limiti (a partire dai 24 anni o dopo 2 anni di patente A2)

Quale fa al caso tuo? Prima di iniziare non ti resta che scegliere se fare la patente manuale o automatica ( N.B. una volta scelto il tipo di cambio per modificare la propria scelta è necessario pagare dei c/c postali).

Hai già 14 anni e fremi per imparare a guidare il motorino? La patente AM fa proprio al caso tuo!

Il patentino del ciclomotore diventa così una patente a tutti gli effetti. Le scuole non svolgeranno più i corsi di formazione volti alla preparazione della prova teorica; per conseguire la patente AM potrài prepararti frequentando il corso di teoria presso la nostra autoscuola. Non esiste più la possibilità di effetuare il corso scolastico, pertanto non sarà più necessario presentare l’attestato di frequenza al corso. Una volta superato l’esame di teoria riceverai un foglio rosa valido per sei mesi che ti autorizzerà ad esercitarsi alla guida. Trascorso un mese dal rilascio del foglio rosa, potrài sostenere la prova pratica. (NB: l’esame deve essere sostenuto entro 6 mesi dalla data di rilascio del foglio rosa ed è possibile effettuarlo al massimo 2 volte entro questo lasso di tempo).

La patente AM dal 19 gennaio 2013 sostituisce il Certificato di Idonedità alla Guida di Ciclomotori (C.I.G.C.).

Hai già 16 anni e non vedi l’ora di essere indipendente?La patente di categoria A1 fa al caso tuo.

Il primo passo per essere preparati è seguire il corso teorico in aula. Le lezioni di teoria per la patente A1 seguono una struttura circolare di cinque settimane, sono strutturate sulla base di singoli argomenti, in modo da poterti inserire nel corso in qualunque momento.
Si ripetono tre volte nell’arco della giornata, per consentirti di scegliere in modo flessibile la fascia oraria che preferisci, di giorno in giorno, in base ai tuoi impegni: dal lun. al ven. dalle 9.30 – 10.30 / 14.15 – 15.15 / 18:30 – 19:30
Per quanto riguarda la preparazione all’esame dei quiz, hai la possibilità di esercitarti quanto e quando vuoi in sede, da solo/a o con l’aiuto dei nostri istruttori. Superato l’esame teorico e una prova pratica di guida sarai pronto per affrontare la strada. Prima di iniziare non ti resta che scegliere se fare la patente A1 manuale o automatica.

Hai già 18 anni e vedi le due ruote come alternativa alla macchina? La patente A2 fa al caso tuo.

La patente A2 ti consente di guidare motocicli fino a 35 Kw, con un rapporto potenza/peso non superiore a 0,2 Kw/Kg. Se il veicolo è depotenziato la potenza ottenuta non deve superare il doppio della potenza originale.
Se possiedi già la patente A1, ti basterà semplicemente richiedere un estensione patente,integrando la patente che già possiedi con un semplice esame pratico, che consiste in una prova birilli ed una prova su strada.
Se invece la patente A2 è la tua prima patente, allora dovrai sostenere anche l’esame teorico, (che sarà valido anche per la patente di categoria B) e l’esame pratico. Ricordati che le patenti di categoria A2 rilasciate dal 19 gennaio 2013 non si trasformano più automaticamente in patenti A3 trascorsi i due anni.

Non vedi l’ora di guidare senza limitazioni? La patente A3-A fa al caso tuo.

La patente A3-A ( il nome ufficiale è patente A ) abilita a guidare qualunque tipo di motociclo senza limiti di cilindrata e potenza. Se possiedi già la patente A2 o la patente B, ti basterà richiedere un'estensione patente, così facendo dovrai sostenere solo l'esame pratico, diviso in 3 fasi:

FASE 1

: domande sul veicolo ( pneumatici, comandi, carta di circolazione )


FASE 2

: percorso con i birilli che consiste in uno slalom, un passaggio in un corridoi stretto, una frenata con evitamento ostacolo, ed una frenata d'emergenza. Tutti i dettagli sulla Fase 2 a questo link.


FASE 3

: circolazione su strada con ingresso ed uscita dall'autostrada od extraurbana principale.

Se invece la hai aspettato tanto e la patente A3-A è la tua prima patente, ti aspetta l'esame teorico (che ti verrà ritenuto valido anche per la patente B) e successivamente l'esame di guida, che consiste sempre in una prova su strada e un percorso a "otto" con i birilli. Importante: Dal 19 gennaio è l’età minima per conseguire la patente A3 è di 24 anni, a meno che tu non sia già titolare della patente A2 da almeno due anni. In quel caso l’età minima si abbassa a 20 anni.

Share